Home » News

News

Il Partenariato Pubblico Privato e il project financing nel nuovo Codice

In attuazione della legge delega n. 11 del 2016 è stato varato dal Governo, all’inizio del mese di marzo 2016, il decreto legislativo contenente le disposizioni del nuovo codice degli appalti 50/2016.

Scarica qui il nuovo codice degli Appalti D.lgs. 50/2016

27-07-2016

Project financing, il 71% di quelli realizzati è fuori dalle regole UE

Oltre due terzi dei project financing "freddi" avviati negli ultimi dieci anni in Italia erano "fasulli", contrari cioè alle regole europee sui requisiti necessari per classificare fuori bilancio un'opera pubblica.

Il mercato del Project Financing nel Lazio nel II quadrimestre 2014

Il mercato complessivo del Project Financing nel Lazio nel secondo quadrimestre 2014 è rappresentato da 43 gare e un volume d’affari, riferito a 32 gare di importo conosciuto, per un valore di 61,4 milioni di euro.
Rispetto allo stesso periodo del 2013, si osserva il calo del numero di gare (erano 60 gare lo scorso anno, sono 43 nell’anno in corso), a fronte di una crescita degli importi del 9% (da 56,1 milioni a 61,4 milioni), dovuta esclusivamente alla crescita delle concessioni di servizi, passate da 26,9 milioni del secondo quadrimestre del 2013 a 52,4 milioni nel secondo quadrimestre del 2014. Alla base del buon risultato delle concessioni di servizi vi sono tre iniziative di importo rilevante: la gestione della sosta a pagamento nel territorio comunale di Minturno (LT), del valore di 10,7 milioni di euro; la gestione del servizio pubblica illuminazione nel territorio comunale di Fondi (LT), del valore di 10,2 milioni; la gestione del servizio pubblica illuminazione nel territorio comunale di San Cesareo (RM), del valore di 5,4 milioni. 

 

12-11-2014

Convegno a Firenze per le opportunità da partenariato e project financing

Una via alternativa per investire sul territorio di fronte alla scarsità di risorse pubbliche e alla necessità di rilanciare l'economia sia a livello locale sia nazionale. E' il partenariato pubblico-privato declinato nelle sue varie forme, dal project financing nelle opere pubbliche al mecenatismo per i beni culturali.

Il tema è stato al centro del convegno cui hanno preso parte, tra gli altri, Marco Carraresi, segretario dell’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, Dario Parrini, membro della commissione bilancio della Camera e Antonio Natali, direttore della Galleria degli Uffizi. 

“Il partenariato - ha sottolineato Carraresi - dovrà vedere garantito l’equilibrio tra il pubblico interesse, che rappresenti in modo fedele un bisogno della collettività, e il vantaggio economico, che in modo trasparente il privato ha titolo a ricercare”.

In Toscana non mancano esempi significativi come la realizzazione dei 4 nuovi ospedali di Prato, Pistoia, Lucca e Massa o della tramvia di Firenze, ma anche "ombre" come l'annosa vicenda della bretella Lastra a Signa - Prato. "Proprio per questo - ha spiegato Parrini - occorre conoscere bene questro strumento per minimizzare i rischi e massimizzare i benefici".

17-10-2014